"TALES OF LAMU" - Come aiutare i bambini in Africa | Adotta un Bambino | Donazioni per l'Africa | Aiuto Umanitario in Kenya| ANIDAN ITALIA ONLUS

Cerca in Anidan Italia
Vai ai contenuti

Menu principale:

"TALES OF LAMU"

TALES OF LAMU 27 OTTOBRE BRESCIA

Tales of  Lamu alla sua quinta edizione - la mostra fotografica dedicata ai bambini di Anidan a Brescia per una permanente al Museo Diocesano

Una nuova tapa del progetto fotografico di beneficenza Tales of Lamu
- questa volta la mostra di Alessandro Montanari e Valeria Palombo sarà ospitata al Museo Diocesano di Brescia per una permanete dal 27 ottobre al 13 gennaio. In questa edizione il progetto raggiunge nuovi importanti traguardi nel promuovere la mission di Anidan creando uno spazio di condivisione e conoscenza del tema dell’ infanzia più disagiata e dei diritti fondamentali dei bambini  attraverso l’esposizione di scatti che spaziano dai ritratti dei piccoli ospiti della Casa di Accoglienza Anidan alla vita dei bambini di Lamu e ai loro sogni.



La manifestazione prevede anche due serate di presentazione del progetto al pubblico bresciano – il 27 ottobre
(apertura mostra) e il 13 gennaio (chiusura) alle quali sarà presentato anche il libro fotografico "Tales of Lamu" che racconta il progetto e l’ operato di Anidan.  Tra gli obbiettivi della manifestazione - la sensibilizzazione del pubblico sulla situazione dei bambini di Lamu e la raccolta fondi per permettere l’ ingresso nel Centro Anidan di quanti più bambini possano aver bisogno di un luogo di protezione e cura.  
Il ricavato di tutte le iniziative durante la mostra, come nelle edizioni precedenti, sarà interamente devoluto a favore dei bambini Anidan.

Ringraziamo di cuore i nostri amici del Museo Diocesano di Brescia, un’ eccellenza
situata nel cuore della Brescia storica che oltre a custodire il patrimonio artistico della Diocesi è nota per la sua bellezza architettonica e per l’ attività di promozione culturale e inclusione sociale, che hanno saputo cogliere l’importanza e il valore del progetto dando ospitalità e visibilità ai bambini più vulnerabili, che non hanno voce. Un gesto di solidarietà che permetterà a tante persone di condividere lo spirito e le finalità di "Tales of Lamu".

 
Torna ai contenuti | Torna al menu